Mercoledì, 14 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trump conferma i nuovi dazi contro la Cina dal primo settembre

Tariffe del 15% su oltre 110 miliardi di dollari di beni

Roma, 31 ago. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, tira dritto e conferma l'entrata in vigore dal primo settembre dei nuovi dazi Usa sulle importazioni cinesi. "Le nuove tariffe sono valide" ha detto lo stesso tycoon rispondendo a una domanda dei giornalisti prima di partire per Camp David.

Si tratta di dazi al 15% su oltre 110 miliardi di dollari di beni importati dalla Cina che entrano in vigore nonostante i segnali di distensione lanciati da entrambe le parti negli ultimi giorni. Inoltre, il presidente americano ha affermato che lo stallo con le autorità cinesi ha secondo lui allentato le tensioni tra Cina e Hong Kong:

"Penso che se non fosse per i negoziati commerciali, Hong Kong si troverebbe in guai ancora più seri", chiedendo poi a Pechino di agire con umanità nei confronti dei manifestanti.

Si parla di

Video popolari

Trump conferma i nuovi dazi contro la Cina dal primo settembre

Today è in caricamento