rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024

Ucciso da polizia francese uomo che voleva incendiare sinagoga a Rouen

"Era armato con un coltello e una sbarra di ferro"

Rouen, 17 mag. (askanews) - La polizia francese ha "neutralizzato" una persona armata che ha tentato di appiccare fuoco alla sinagoga di Rouen, come ha scritto su X, ex Twitter, il ministro degli Interni Gerald Darmanin. Gli agenti intervenuti per una segnalazione di "incendio vicino alla sinagoga" lo hanno ucciso a colpi d'arma da fuoco. Secondo una prima ricostruzione l'uomo "era armato con un coltello e una sbarra di ferro, si è avvicinato alla polizia, che ha sparato. L'individuo è morto", non ci sono altre vittime oltre all'aggressore.

La Francia ha la più grande comunità ebraica di qualsiasi paese dopo Israele e gli Stati Uniti, nonché la più grande comunità musulmana d'Europa. Ci sono state tensioni in Francia in seguito all'attacco del 7 ottobre da parte del gruppo militante palestinese Hamas contro Israele, seguito dal bombardamento israeliano della Striscia di Gaza.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento