rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024

Ucraina, Bellanova: è anche guerra dell'acqua, serve strategia

In agricoltura prodotti non arrivano, risorsa idrica essenziale

Roma, 23 mar. (askanews) - "Siamo di fronte a una guerra, se lo vogliamo dire, che è anche la guerra dell'acqua, e quello che sta accadendo in Ucraina ha

delle ricadute dirette sulle popolazioni europee e sul nostro paese in maniera particolare sull'agricoltura. Se solo pensiamo ai prodotti che non riescono ad arrivare, non solo nelle quantità che arrivavano prima ma proprio perchè non riescono ad arrivare, pensiamo al mais, allora noi abbiamo bisogno di una importante quantità di acqua, utilizzando tutte quelle tecnologie che ci

devono portare ad incrementare la produzione utilizzando meno risorse idriche e per fare questo c'è bisogno di avere una strategia puntando a ciò che deve accadere da oggi ai prossimi 20 anni. Perchè con la risorsa acqua noi abbiamo la necessità di fare i conti in termini di iniziative, di proposte, di

infrastrutture e anche in termini di buon utilizzo".

Lo ha dichiarato la viceministra delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Teresa Bellanova, in occasione della presentazione della traduzione del Rapporto Onu sullo sviluppo delle risorse idriche 2022, evento promosso da Fondazione UniVerde e Coldiretti.

Si parla di

Video popolari

Ucraina, Bellanova: è anche guerra dell'acqua, serve strategia

Today è in caricamento