rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022

Ucraina, la Cina "profondamente preoccupata" per i civili

Parla il portavoce Zhao Lijian

Roma, 18 mar. (askanews) - La Cina è "profondamente preoccupata" per la situazione dei civili in Ucraina: lo dice il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino Zhao Lijian, nel giorno in cui il presidente cinese Xi Jinping parla al telefono della situazione con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

"La vita umana è preziosa, e le perdite civili, quali che siano le circostanze, sono sempre tristi. La Cina ha sempre lanciato appelli per fare di tutto per evitare le perdite di civili" ha detto Zhao. "La Cina è profondamente preoccupata dal deterioramento della situazione umanitaria in Ucraina e deplora le notizie che annunciano un aumento del numero di vittime civili e di rifugiati. Il compito più urgente per tutte le parti in causa è cessare il fuoco e bloccare i combattimenti appena possibile, dare prova del massimo ritegno, preservare la sicurezza e le esigenze umanitarie di base dei civili, e di impedire che possa prodursi una crisi umanitaria più grave".

Si parla di

Video popolari

Ucraina, la Cina "profondamente preoccupata" per i civili

Today è in caricamento