rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

Ucraina, raid russi su Bakhmut: uccisi almeno 5 civili

Vice premier Ucraina: cittadini evacuino immediatamente la città

Bakhmut, 17 feb. (askanews) - Sono almeno cinque i civili che hanno perso la vita nei raid aerei russi contro la città di Bakhmut, mentre sono nove le persone che sono rimaste ferite.

Nei raid aerei sono anche stati danneggiati diversi edifici. La premier ucraina Iryna Vereshchuk ha lanciato un appello ai cittadini invitandoli a "evacuare immediatamente" Bakhmut.

Prima della guerra, nella città orientale del Paese - nell'oblast di Donetsk - c'era una popolazione di circa 70mila persone. Bakhmut è stata un obiettivo chiave per le forze russe e ha dovuto affrontare mesi di assalti, che hanno provocato la fuga di gran parte della sua popolazione.

Ma circa 6mila civili restano ancora in città, secondo un funzionario ucraino.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento