rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024

Ucraina, un anno di guerra: l'appello UNHCR per le donazioni

La campagna "E' passato un anno non il dolore " al 45588

Roma, 21 feb. (askanews) - Dal 24 febbraio 2022, 8 milioni di bambini, donne, uomini sono stati costretti a lasciare l'Ucraina per cercare sicurezza oltreconfine mentre sono 5,3 milioni gli sfollati interni. Fuggono da un conflitto crudele, che sta causando livelli di distruzione sconcertanti: civili uccisi, tra cui bambini e anziani, infrastrutture energetiche danneggiate o rase al suolo e oltre 17 milioni di persone che hanno urgente bisogno di assistenza umanitaria e protezione.

Per continuare a rispondere ai bisogni urgenti delle persone in fuga, UNHCR lancia la campagna Ucraina. Dal 19 febbraio al 12 marzo 2023 la campagna può essere sostenuta donando al numero solidale 45588.

L'Alto Commissariato Onu per i rifugiati ricorda che quella in corso in Ucraina è la crisi di rifugiati più grave e con la crescita più rapida dalla Seconda Guerra Mondiale. Fra le persone che hanno lasciato il Paese, oltre 1 milione e mezzo si trova in Polonia, oltre 480 mila nella Repubblica Ceca e oltre 100 mila in Bulgaria, Moldavia, Romania e Slovacchia.

I numeri da soli non riescono però a raccontare fino in fondo questo atroce conflitto: milioni di bambini, donne e uomini che prima della guerra avevano una vita normale, in poche ore, sono precipitati nella disperazione. In questo momento stanno affrontando un rigido inverno in case danneggiate o in edifici inadatti a proteggerli dal gelo, senza energia elettrica, riscaldamento e forniture idriche e senza mezzi di sussistenza. Purtroppo, da ottobre in poi, anche l'inverno è stato utilizzato come un'arma. Secondo i dati diffusi dalle autorità ucraine, almeno 12 milioni di persone nel Paese, in questo momento, non hanno accesso all'energia elettrica e al riscaldamento per via dei danni alle infrastrutture causati dai bombardamenti, mentre le temperature continuano a scendere.

"Attraverso la campagna "Ucraina. È passato un anno di guerra, non il dolore" vorremmo rimettere al centro del dibattito e dell'attenzione dell'opinione pubblica la sofferenza enorme delle persone che subiscono le conseguenze drammatiche di questo crudele conflitto" commenta Laura Iucci, Direttrice della Raccolta Fondi di UNHCR Italia.

La campagna ha il sostegno di Rai per la Sostenibilità ESG dal 20 al 26 Febbraio, di Sky per il Sociale dal 19 Febbraio al 5 marzo, di Tv 2000 dal 22 febbraio al 3 Marzo, La 7 dal 27 Febbraio al 12 marzo.

Si parla di

Video popolari

Ucraina, un anno di guerra: l'appello UNHCR per le donazioni

Today è in caricamento