rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022

Ucraina, Zelensky al Parlamento tedesco: fermate il "nuovo muro"

Lungo applauso e standing ovation a inizio e fine collegamento

Roma, 17 mar. (askanews) - Rivolgendosi ai parlamentari tedeschi il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto di fermare quel "nuovo muro" creato dall'invasione della Russia in Ucraina. Un discorso in video-collegamento con il Bundestag salutato con un lungo applauso e delle standing ovation all'inizio e alla fine.

"Migliaia di ucraini sono morti in tre settimane. Gli invasori hanno ucciso 108 bambini. Nel mezzo dell'Europa, il nostro paese, nel 2022".

"Siete come dietro al muro di nuovo. Non è il Muro di Berlino, è un muro nell'Europa centrale tra la libertà e la schiavitù e questo muro sta crescendo sempre di più a ogni bomba in Ucraina. Con ogni decisione che non viene fatta per il bene della pace".

Zelensky ha ricordato che i convogli umanitari non riescono a lasciare le città, chiedendo alla Germania di creare "quel ponte aereo che c'era allora con Berlino" e aiutare così in modo più deciso l'Ucraina.

Si parla di

Video popolari

Ucraina, Zelensky al Parlamento tedesco: fermate il "nuovo muro"

Today è in caricamento