rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024

Ucraina, Zelensky chiede a Nato jet e missili a lungo raggio

"Ne ho parlato con il Segretario generale della Nato Stoltenberg"

Kiev, 26 gen. (askanews) - L'Ucraina alza la posta e chiede all'Occidente missili a lungo raggio e aerei militari: lo ha detto il presidente Volodymyr Zelensky nel suo discorso serale al paese, dopo che la giornata di ieri ha segnato una svolta nell'invio di armamenti da parte dei paesi Nato, con l'annuncio di Berlino e Washington che saranno forniti rispettivamente carri armati Leopard 2 e Abrams M1.

"Dobbiamo anche aprire la fornitura di missili a lungo raggio all'Ucraina, è importante: dobbiamo anche espandere la nostra cooperazione nell'artiglieria, dobbiamo entrare nella fornitura di aerei per l'Ucraina. E questo è un sogno. E questo è il nostro compito", ha detto il presidente ucraino, annunciando di aver parlato di questi temi con il Segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.

Si parla di

Video popolari

Ucraina, Zelensky chiede a Nato jet e missili a lungo raggio

Today è in caricamento