rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024

Ucraina, Zelensky ringrazia Biden e vola a Londra

Dopo aver incassato Leopard 2 da Berlino per marzo. Ma vuole F16

Milano, 8 feb. (askanews) - Oggi a Londra e poi a Parigi e domani a Bruxelles. Inizia un tour europeo per il presidente ucraino Volodymyr Zelensky che ha ringraziato Joe Biden per aver espresso il suo sostegno all'Ucraina durante il discorso sullo stato dell'Unione del presidente degli Stati Uniti al Congresso.

Il tutto dopo aver incassato un anticipo sui carri armati Leopard 2 dalla Germania che saranno pronti per l'Ucraina alla fine di marzo, secondo un tweet dell'esercito tedesco che tuttavia non specifica la quantità disponibile (in precedenza si era parlato di 14).

Ieri il ministro della Difesa giunto da Berlino Boris Pistorius ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il suo omologo Oleksii Reznikov, che per ora resta al suo posto, nonostante le voci di dimissioni circolate.

Mentre a Washington il segretario di Stato Usa Antony Blinken ha ringraziato il vice cancelliere tedesco e ministro dell'Economia e Clima, Robert Habeck "per i forti contributi" della Germania all'Ucraina, compresa l'assistenza finanziaria, di sicurezza e umanitaria. Oltre a ribadire all'omologo austriaco Alexander Schallenberg "la necessità di ritenere la Russia responsabile della sua brutale guerra".

Si parla di

Video popolari

Ucraina, Zelensky ringrazia Biden e vola a Londra

Today è in caricamento