Venerdì, 5 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ue, Conte: alcuni Paesi in difficoltà sul "green", ci lavoriamo

Su Brexit: cerchiamo accordo ma non a tutti i costi

Bruxelles, 15 ott. (askanews) - Cambiamenti climatici e Brexit. Sono i due temi affrontati nel primo della due giorni di Consiglio Europeo in programma a Bruxelles. Due temi sui quali il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha espresso la posizione del governo italiano: "Sul tema dei cambiamenti climatici "non prenderemo delle decisioni a questo vertice - ha spiegato - Gli impegni politici e conclusioni sono rinviate al consiglio europeo di dicembre ma stiamo lavorando per indirizzare questo tema. Dobbiamo lavorare per transizione energetica, abbiamo obiettivi ambiziosi a livello di Ue, ridurre fino al 55% le emissioni di Co2 entro il 2030 rispetto alle emissioni del 1990. È una sfida molto ambiziosa. Ci sono Stati membri che sono in difficoltà, hanno apparati produttivi e industriali malpredisposti per questa conversione. L'arco temporale così definito è un impergno molto sfidante ma dobbiamo lavorare tutti insieme per condurre tutti e procedere tutti insieme verso questi obiettivi, nell'interesse comune".

Sulla Brexit, secondo il premier italiano, l'Ue è unita. "Per quanto riguarda la Brexit siamo tutti uniti. Siamo entrati in una fase del negoziato in cui bisogna stringere i tempi. Dobbiamo affidarci al negoziatore Barnier per raggiungere un accordo. Lavoreremo per questo obiettivo fino all'ultimo istante. Ma non possiamo rinunciare a lavorare per un accordo equo ed equilibrato. Quindi non un accordo a tutti i costi", ha spiegato Conte.

Si parla di

Video popolari

Ue, Conte: alcuni Paesi in difficoltà sul "green", ci lavoriamo

Today è in caricamento