Domenica, 18 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ue, Von der Leyen: "Il mondo ci guarda: solo uniti ce la faremo"

"I nostri popoli si aspettano una soluzione, per il loro lavoro"

Roma, 17 lug. (askanews) - Il mondo guarda l'Europa, che se resta unita superando gli egoismi nazionali riuscirà a superare la crisi del coronavirus più forte di prima. A dichiararlo ai cronisti al suo arrivo al Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo straordinario che si tiene oggi e domani a Bruxelles è stata la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen.

"La posta in gioco non potrebbe essere più alta - ha detto il capo dell'esecutivo Ue - se facciamo le cose bene possiamo superare questa crisi più forti ed emergere più forti dalla crisi. Tutti i pezzi necessari sono sul tavolo e una soluzione è possibile: i nostri popoli in Europa si aspettano da noi una soluzione perché sono i loro posti di lavoro che sono in gioco.

"Il rischio del virus ancora persiste e tutto il mondo ci guarda, se l'Ue saprà essere unita e superare questa crisi del coronavirus con un bilancio Ue convincente, con Next Generation EU abbiamo l'opportunità non solo di superare la crisi ma anche di modernizzare l'Unione per portare avanti il 'green deal' europeo e la digitalizzazione. Per questo, oggi è una giornata della massima importanza".

Si parla di

Video popolari

Ue, Von der Leyen: "Il mondo ci guarda: solo uniti ce la faremo"

Today è in caricamento