Mercoledì, 23 Giugno 2021

Ungheria, sgambetti e calci ai migranti: operatrice tv licenziata in tronco

È stata licenziata l'operatrice di una televisione ungherese filmata mentre prendeva a calci dei migranti, tra cui dei bambini, che fuggivano da un cordone della polizia a Roszke, sul confine con la Serbia nell'Ungheria meridionale, dove si trovano centinaia di migranti

Si parla di

Video popolari

Ungheria, sgambetti e calci ai migranti: operatrice tv licenziata in tronco

Today è in caricamento