rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

Ursula von der Leyen da Palermo: "Libertà per l'Ucraina"

"Putin nega diritto Kiev di esistere"

Palermo, 23 feb. (askanews) - La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha voluto ribadire in italiano l'impegno dell'Europa per l'Ucraina, al centro del discorso all'inaugurazione dell'anno accademico dell'università di Palermo, a cui ha partecipato insieme con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

"La giornata in cui ci incontriamo ha un valore speciale per l'Europa. Domani sarà trascorso un anno da quando la Russia ha dato inizio alla brutale invasione dell'Ucraina. Visto dalla Sicilia, potrebbe sembrare un conflitto lontano. Ma non lo è".

La presidente ha sottolineato che l'Europa starà a fianco al governo di Kiev finché sarà necessario.

"Putin nega il diritto dell'Ucraina di esistere e di vivere. Lui attaccando l'Ucraina un anno fa, ha attaccato anche i principi di sovranità e integrità territoriale e della democrazia", ha aggiunto.

Si parla di

Video popolari

Ursula von der Leyen da Palermo: "Libertà per l'Ucraina"

Today è in caricamento