rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

Usa 2020, rivelazioni scottanti Bolton: Trump implora aiuto Cina

Pechino ha precisato che il Dragone "non interferirà"

Milano, 18 giu. (askanews) - Un colpo durissimo alla campagna elettorale Usa 2020 di Donald

Trump, attuale inquilino della Casa Bianca. Secondo un estratto

di un nuovo libro dell'ex consigliere per la sicurezza nazionale

degli Stati Uniti John Bolton, Trump ha chiesto al leader cinese

Xi Jinping di aiutarlo a vincere la rielezione acquistando più

prodotti agricoli statunitensi.

Un ritratto devastante della condotta in politica estera di

Trump: Bolton, finora il funzionario della Casa Bianca più senior

a pubblicare un resoconto della sua esperienza, descrive una

discussione tra Trump e Xi al G20 dello scorso anno a Osaka, in

Giappone. Con il leader americano che "supplica Xi di

assicurargli che avrebbe vinto". Un quadretto imbarazzante,

soprattutto perchè sin dall'inizio, nel discorso presidenziale di

Trump la Cina è il nemico numero uno. Nonchè, per il fatto che di

intromissioni esterne nell'elezione di Trump si parla sin dal

Russiagate.

Pechino ha precisato che il Dragone "non interferirà negli affari

interni e nelle elezioni degli Stati Uniti". Mentre

l'amministrazione Trump ha cercato di fermare la pubblicazione

del libro e ha chiesto a un giudice federale di Washington di

concedere un ordine restrittivo di emergenza. Ma il New York

Times e il Washington Post hanno entrambi già pubblicato

estratti, dopo aver ottenuto le copie. Mentre sull'amica Fox News

Trump ha affermato che Bolton "ha infranto la legge, molto

semplice". "Per questo è destinato a fallire", ha aggiunto.

Si parla di

Video popolari

Usa 2020, rivelazioni scottanti Bolton: Trump implora aiuto Cina

Today è in caricamento