Venerdì, 23 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa 2020, Sanders: decisione dolorosa, ma vittoria impossibile

"Mi congratulo con Biden, lavorerò con lui è un uomo perbene"

New York, 8 apr. (askanews) - Il senatore statunitense Bernie Sanders ha annunciato la sospensione della sua campagna elettorale presidenziale ai suoi elettori:

"Avrei voluto darvi una notizia migliore ma penso che voi sappiate la verità. Se avessi creduto di avere un percorso fattibile verso la nomination, avrei portato avanti la campagna elettorale. Vedo la crisi che stringe la nazione, esacerbata da un presidente che non vuole o è incapace di fornire una qualsiasi leadership credibile e di fare il lavoro che deve essere fatto. Non posso, in buona coscienza, continuare con una campagna che non posso vincere. È una decisione molto difficile e dolorosa." ha aggiunto Sanders.

"Oggi mi congratulo con Joe Biden, un uomo molto perbene, con cui lavorerò per portare avanti le nostre idee progressiste" spiegando che il suo nome resterà sulle schede elettorali e "raccoglierà delegati" per "esercitare una significativa influenza" sulla piattaforma programmatica del partito democratico.

Sarà quindi Joe Biden a sfidare il presidente Donald Trump alle presidenziali di novembre. L'ex vicepresidente statunitense, Joe Biden, si è subito rivolto ai sostenitori del senatore Bernie Sanders. "Vi vedo, vi sento e capisco l'urgenza di quello che dobbiamo fare in questo Paese. Spero che vi unirete a noi. Siete più che benvenuti. Siete necessari" ha scritto Biden.

Si parla di

Video popolari

Usa 2020, Sanders: decisione dolorosa, ma vittoria impossibile

Today è in caricamento