Martedì, 20 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa, altro video shock di afroamericano ucciso dalla polizia

Ellis morì per ipossia. La testimone urla: smettetela di colpirlo

Roma, 6 giu. (askanews) -Spunta un altro video che mette sotto accusa i metodi della polizia americana contro gli afro-americani e che sconvolge gli Stati Uniti. L'episodio risale al 3 marzo scorso ma le immagini riprese da una donna, Sara McDowell, è stato postato su Twitter solamente ora dal Tacoma Action Collective.

Immagini scioccanti che mostrano l'arresto di Manuel Ellis, afroamericano di 33 anni, a Tacoma, nello Stato di Washington e la donna che urla: "Fermi. Oh mio Dio, smettetela di colpirlo. Arrestatelo e basta".

L'uomo è morto dopo l'arresto. La morte di Ellis ricorda quella di George Floyd. Ellis è morto per ipossia (mancanza di ossigeno) causata dalla coercizione fisica esercitata su di lui dai poliziotti, secondo i dettagli del rapporto stilato dal medico legale.

Si parla di

Video popolari

Usa, altro video shock di afroamericano ucciso dalla polizia

Today è in caricamento