Venerdì, 26 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa, migliaia in strada a Louisville: scontri e spari su 2 agenti

Dopo che nessuno è stato incriminato per morte Breonna Taylor

Louisville, 24 set. (askanews) - Riesplode la protesta negli Stati Uniti a sfondo razziale guidata dal movimento Black Lives Matter. Due agenti sono stati feriti da colpi d'arma da fuoco a Louisville, ma non sono in pericolo di vita, durante le proteste a cui hanno preso parte migliaia di persone in seguito alla decisione del gran giurì di non incriminare nessuno per la morte di Breonna Taylor. Nella città è stato dichiarato lo stato di emergenza ed è stata chiamata a intervenire la Guardia Nazionale. Il sindaco ha imposto tre giorni di coprifuoco.

Manifestazioni e cortei si sono tenuti anche anche nel resto degli Stati uniti: migliaia in piazza a Washington, New York, Atlanta, Los Angeles e Philapdelphia tra le altre.

Breonna Taylor, la 26enne, dipendente di un ospedale, era stata colpita più volte durante l'irruzione di poliziotti nella sua casa il 13 marzo scorso. Solo l'agente Brett Hankison è stato incriminato per "negligenza" e "condotta pericolosa", mentre gli altri due colleghi non hanno ricevuto nessun capo di accusa.

Sulle proteste hanno parlato anche i due candidati alla Casa bianca, il presidente in carica si è schierato con le forze dell'ordine. "La giustizia perseguita con la violenza non è giustizia. Prego per i due poliziotti che sono stati feriti stanotte a Louisville, Kentucky. Il governo federale è al loro fianco ed è pronto ad aiutare", ha detto Donald Trump.

Anche il candidato democratico Joe Biden ha commentato l'accaduto invitando a fare proteste pacifiche sottolineando "che la violenza non è mai e non potrà mai essere la risposta".

Si parla di

Video popolari

Usa, migliaia in strada a Louisville: scontri e spari su 2 agenti

Today è in caricamento