Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa, polizia violenta contro BLM ma non con i "patrioti" di Trump

La polemica infiamma i social

Milano, 7 gen. (askanews) - "Sono state arrestate più persone alle manifestazioni di Jane Fonda (e lei ha 80 anni!) e ai Friday for Futures rispetto a oggi, con il Congresso preso d'assalto e i parlamentari terrorizzati".

Una pioggia di tweet, non soltanto dall'America, a constatare quello che risulta più che evidente. A fronte del pugno di ferro usato dalle forze dell'ordine negli ultimi mesi, soprattutto contro il movimento Black Lives Matter e altre espressioni di protesta democratica pacifica, le porte aperte che ieri i "patrioti" sobillati da Donald Trump si sono trovati dinnanzi al colle più sacro della democrazia americana, fanno discutere.

In questi tweet i confronti, a volte stridenti a volte scherzosi ma non meno sferzanti tra la reazione massiccia e talora violenta della polizia sulla rivendicazione dei diritti "black" e l'assenza di reazione a fronte dell'assalto al Campidoglio dagli uomini di Trump.

"Questo è quello che avevamo per le proteste BLM. Ma per le manifestazioni di Trump, le più violente di tutte, niente!#whiteprivilege ?" dice questa utente. Mentre persino dagli account di sostenitori di Trump emerge la verità: gli occupatori violenti del Campidoglio sono entrati senza problemi.

Già perchè anche alla fine, quando il Congresso è stato messo in sicurezza, a chiamare la Guardia nazionale è stato il vice presidente uscente Mike Pence, non Trump. In quella che è già una pagina di storia per l'America democratica. Una pagina triste e violenta.

Si parla di

Video popolari

Usa, polizia violenta contro BLM ma non con i "patrioti" di Trump

Today è in caricamento