Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa, pronto il kit fai da te per fare il test del Covid

Brevettato da azienda australiana e autorizzato in Usa dalla Fda

Milano, 11 gen. (askanews) - E' pronto il test fai da te per sapere se hai il Covid-19. E' stato brevettato da una azienda australiana, Ellume con sede a East Brisbane, ed ha appena ricevuto l'autorizzazione dalla Food Drug Adiministration, l'ente regolatore americano che dà il via libera ai farmaci. A vederlo Ellume sembra il kit di un test di gravidanza, come quelli che si vendono in farmacia e danno il responso in pochi minuti. A Ellume, un tampone nasale, occorrono circa quindici minuti per dire se sei positivo al coronavirus grazie al rilevamento delle proteine sulla superficie del virus.

Ad idearlo è stato un medico australiano, Sean Parsons, che lo aveva iniziato a progettare quasi come passatempo. Ma ora si trova al centro di una produzione gigantesca, visto che Ellume è atteso presto nelle farmacie americane.

"Si tratta di uno strumento monouso per fare un test. E' fabbricato qua dietro di me. Il test funziona nel seguente modo: occorre scaricare una applicazione. Poi bisogna collegare questo dispositivo al telefono via bluetooth e seguire le instruzioni", ha spiegato l'amministratore delgato di Ellume Sean Parsons.

"Il nostro test fai da te è il primo ad essere approvato che riguardi sia individui sintomatici sia asintomatici, sia adulti sia bambini - ha aggiunto - ed è il primo che puo essere utilizzato liberamente, senza prescrizione medica. E' anche il primo ad essere stato autorizzato dalla Fda. E al momento è l'unico di questa categoria".

"Crediamo a metà del 2021 di arrivare a produrre un milione di test al giorno. Per questo crediamo di poter riuscire a rifornire non solo gli Stati Uniti ma anche altri mercati - ha sottolineato Parsons - ma per questo step bisogna ancora aspettare un po'".

Al momento la produzione è passata da sedicimila a 100mila kit al giorno. Ma l'azienda, che ha ricevuto circa 30 milioni di dollari da un programma del National Institutes of Health, potrebbe aumentare la capacità produttiva. L'idea è di venderlo a circa 30 dollari ciascuno.

Si parla di

Video popolari

Usa, pronto il kit fai da te per fare il test del Covid

Today è in caricamento