Martedì, 20 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa: Russia e Cina usano coronavirus per condizionare l'Italia

Esper in intervista nel giorno della ripartenza campagna Trump

Milano, 4 mag. (askanews) - "Russia e Cina usano il virus per condizionare l'Italia e si stanno approfittando di una situazione unica per far avanzare i loro interessi". Sulla prima pagina della Stampa svetta l'accusa del segretario alla Difesa americano Mark Esper.

L'invito, su un giornale che sin dall'inizio ha cavalcato la battaglia mediatica contro la missione medico-militare russa in Italia concordata tra Vladimir Putin e Giuseppe Conte, è a tenere alta la guardia. Non solo: Washington annuncia aiuti del Pentagono al nostro Paese, ormai in Fase 2, per fronteggiare il coronavirus. Oltre a ribadire i rischi del far costruire le reti 5G alla cinese Huawei.

Quanto alla Russia, Esper si dimostra molto più prudente nelle parole, di chi prima aveva parlato di spie infitrate in Lombardia. Tuttavia sul piano politico accusa: "La Russia ha fornito assistenza medica all'Italia, ma poi ha cercato di usarla per seminare la discordia tra Roma e i suoi alleati con una campagna di disinformazione", sottolinea Esper. "Gli Usa sperano che l'assistenza di Mosca all'Italia sia stata utile, e hanno fiducia che gli apparati per la sicurezza nazionale italiana restino vigili, finché il contingente russo resterà nel vostro territorio".

L'intervista cade nel giorno della ripartenza della campagna elettorale di Donald Trump Usa 2020 (elezioni il 3 novembre), sospesa per qualche settimana causa Covid 19.

Si parla di

Video popolari

Usa: Russia e Cina usano coronavirus per condizionare l'Italia

Today è in caricamento