Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccine Day in Ue. Von der Leyen: iniziamo a voltare pagina

Ungheria, Germania e Slovacchia hanno anticipato al 26 dicembre

Roma, 27 dic. (askanews) - Al via il Vaccine Day. L'Europa si vaccina contro il Covid-19 spèerando di guardare al 2021 con fiducia.

"Stiamo iniziando a voltare pagina in un anno difficile" ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

"Le Giornate europee di vaccinazione sono un toccante momento di unità e la storia di un successo europeo. Molto presto avremo più vaccini a disposizione, una volta che si saranno dimostrati sicuri ed efficaci, e l'Unione Europea si è assicurata dosi sufficienti per tutta la nostra popolazione di 450 milioni di persone, ma abbiamo anche assicurato vaccini per i nostri vicini come l'Islanda o la Norvegia".

In tutto il mondo sono quasi 4 milioni le persone che hanno già ricevuto il vaccino, di cui oltre un milione negli Stati Uniti. Ora tocca all'Europa anche se Ungheria, Germania e Slovacchia hanno voluto anticipare gli altri paesi iniziando a Santo Stefano.

In Slovacchia, oltre agli operayori sanitari tra i primi a essere vaccinati anche Vladimir Krcmery, membro della commissione del governo contro la pandemia.

Si parla di

Video popolari

Vaccine Day in Ue. Von der Leyen: iniziamo a voltare pagina

Today è in caricamento