rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022

Vaccine Day in Ue. Von der Leyen: iniziamo a voltare pagina

Ungheria, Germania e Slovacchia hanno anticipato al 26 dicembre

Roma, 27 dic. (askanews) - Al via il Vaccine Day. L'Europa si vaccina contro il Covid-19 spèerando di guardare al 2021 con fiducia.

"Stiamo iniziando a voltare pagina in un anno difficile" ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

"Le Giornate europee di vaccinazione sono un toccante momento di unità e la storia di un successo europeo. Molto presto avremo più vaccini a disposizione, una volta che si saranno dimostrati sicuri ed efficaci, e l'Unione Europea si è assicurata dosi sufficienti per tutta la nostra popolazione di 450 milioni di persone, ma abbiamo anche assicurato vaccini per i nostri vicini come l'Islanda o la Norvegia".

In tutto il mondo sono quasi 4 milioni le persone che hanno già ricevuto il vaccino, di cui oltre un milione negli Stati Uniti. Ora tocca all'Europa anche se Ungheria, Germania e Slovacchia hanno voluto anticipare gli altri paesi iniziando a Santo Stefano.

In Slovacchia, oltre agli operayori sanitari tra i primi a essere vaccinati anche Vladimir Krcmery, membro della commissione del governo contro la pandemia.

Si parla di

Video popolari

Vaccine Day in Ue. Von der Leyen: iniziamo a voltare pagina

Today è in caricamento