rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

Vaccini e fake news: Urban Vision presenta "Break the Fake"

Campagna outdoor in 3D a supporto della vaccinazione

Roma, 14 dic. (askanews) - La pandemia non si ferma e con l'avanzare della variante Omicron anche in Europa, tra restrizioni e chiusure, vaccinarsi rimane

l'unica soluzione possibile. La campagna vaccinale si trova però a fare i conti con la propagazione delle fake news, i cui effetti sono pericolosi tanto quanto il mancato rispetto delle misure igienico sanitarie.

Il problema è talmente serio da aver spinto l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) a creare un vademecum in cui raccoglie e smentisce le più diffuse. Uno studio della Fondazione Mesit rivela che oltre 909mila persone seguono pagine, canali o gruppi Facebook e Telegram nei quali si dialoga sul tema vaccini,

attestando al 49,3% la percentuale di fake news sulla pericolosità del vaccino.

L'analisi dello scenario attuale ha spinto Urban Vision a prendere posizione contro la diffusione incontrollata di notizie non verificate, lanciando una campagna a sostegno della vaccinazione ma soprattutto della corretta informazione. Insieme al supporto creativo di dentsu, è stata realizzata una 3D

animation, ultima proposta tech del digital out of home di casa Urban Vision, che sfrutta la forza del 3D applicato all'outdoor per rendere ancora più impattante il messaggio contro le fake news sul tema della vaccinazione, che condizionano negativamente l'opinione pubblica. La campagna "Break The Fake" è attualmente on air sul maxi led Urban Vision in Corso Vittorio Emanuele II a Milano.

Si parla di

Video popolari

Vaccini e fake news: Urban Vision presenta "Break the Fake"

Today è in caricamento