rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Serbia / Serbia

Candid camera con intervistatrice senza slip: il premier denuncia

Il primo ministro serbo Ivica Dacic ha annunciato azioni legali nei confronti degli autori della 'trappola': venne intervistato da una sexy conduttrice 'alla Basic Instinct'

Il premier serbo, Ivica Dacic, ha annunciato azioni legali nei confronti di coloro che nei giorni scorsi lo hanno attirato nella trappola di una candid camera durante la quale è stato ripreso mentre veniva intervistato da una conduttrice in abiti provocanti e visibilmente senza slip.

Come riportato dal quotidiano Blic, Dacic ha posto il veto alla trasmissione del video integrale dell'intervista, prevista per le 18 di oggi sulla tv commerciale Pink.

GUARDA IL 'SEXY' VIDEO

Un frammento dell'intervista, diffuso l'altro ieri, ha registrato 2,5 milioni di contatti di YouTube. In esso si vede chiaramente l'intervistatrice - la modella Branka Knezevic (apparsa più volte nuda su Playboy, ma evidentemente sconosciuta a Dacic) - seduta difronte al premier in posizioni provocanti con un vestito cortissimo.

"Questa candid camera" ha tuonato l'ufficio stampa del governo "rappresenta un affronto e una offesa non solo al premier Dacic ma anche a tutta la Serbia: il premier non intende consentire che tutto resti impunita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candid camera con intervistatrice senza slip: il premier denuncia

Today è in caricamento