Venerdì, 5 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video-shock del naufragio, madre di Joseph: "Ho perso mio figlio"

Morto a sei mesi, la clip diffusa da Open Arms

Roma, 12 nov. (askanews) - "Ho perso mio figlio, ho perso mio figlio. Dove è mio figlio? Dove è mio figlio?": è una madre che grida, vuole gettarsi in mare per riprenderlo, ritrovarlo tra le onde dove il gommone è naufragato, ma la fermano e lei urla. È il video-shock che la ong Open Arms ha deciso di pubblicare sui social e che mostra le drammatiche immagini del soccorso a un gommone carico di migranti, naufragato ieri al largo delle coste libiche, e l'audio del video fa sentire a tutti quel grido di disperazione.

Quelle drammatiche immagini dei soccorsi celano un dolore ancora più grande, perché quella madre ha perso suo figlio e lo ha perso per sempre: Joseph, aveva 6 mesi, veniva dalla Guinea. I soccorritori sono riusciti a salvarlo dal mare, ma per poco: era in condizioni critiche, i medici a bordo lo hanno stabilizzato, ma poco dopo è peggiorato ed è morto.

"Abbiamo riflettuto se fosse il caso di mostrare il grido del naufragio, il dolore e la disperazione. Abbiamo deciso di rendere pubblico quello che accade in quel tratto di mare perché i nostri occhi non siano i soli a vedere e perché si ponga fine a tutto questo subito", spiega la ong su Twitter.

Si parla di

Video popolari

Video-shock del naufragio, madre di Joseph: "Ho perso mio figlio"

Today è in caricamento