Martedì, 2 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vietate le riunioni in casa, Toronto inizia lockdown di 28 giorni

Chiusi negozi non essenziali, ma le scuole rimangono aperte

Toronto, 23 nov. (askanews) - Toronto, la più grande città del Canada, ha iniziato un lockdown di 28 giorni per arginare i contagi da coronavirus. Vietate, pena la sanzione, le riunioni in casa, fermi i negozi "non essenziali", solo asporto o delivery per i ristoranti. Le funzioni religiose, funerali o matrimoni, sono limitate a gruppi di 10 persone, le scuole rimangono aperte in presenza.

L'epidemia ha causato più di 11.000 morti in Canada, mentre il primo ministro Justin Trudeau ha invitato i connazionali a "non incontrare amici, non festeggiare i compleanni, a rimanere virtuali, a restare il più possibile a casa".

Si parla di

Video popolari

Vietate le riunioni in casa, Toronto inizia lockdown di 28 giorni

Today è in caricamento