Venerdì, 5 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violenta mareggiata sul lungomare di Napoli, danni e allagamenti

Il sindaco De Magistris: non sarà un anno orribile a fermarci

Napoli, 29 dic. (askanews) - Impressionanti le immagini della violenta mareggiata che si è abbattuta nella notte sul lungomare di Napoli.

Colpiti in particolare i ristoranti della zona, già fortemente provati dalle chiusure per il coronavirus; distrutti diversi gazebi e ombrelloni, l'acqua è arrivata fin dentro i locali.

Danni ai parapetti, decine gli interventi dei vigili del fuoco, strade completamente allagate con il mare che in vari punti è riuscito a invadere la carreggiata portando anche detriti sull'asfalto. E' stata necessaria la chiusura di via Partenope, riaperta in mattinata.

"Intorno all'una, una 'mareggiata impressionante' ha devastato uno dei simboli della rinascita di Napoli degli ultimi anni", ha scritto su Facebook il sindaco, Luigi De Magistris, che stanotte si è recato sul posto. "Non sarà un anno orribile a fermarci. Napoli - aggiunge - ritornerà a splendere con la forza del suo popolo. Staremo vicini in ogni modo agli operatori economici pesantemente colpiti".

Si parla di

Video popolari

Violenta mareggiata sul lungomare di Napoli, danni e allagamenti

Today è in caricamento