Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vip in campo per Vicky, la bimba che sta perdendo la vista

L'asta benefica per la ricerca su distrofia genetica retina

Milano, 29 mar. (askanews) - Nelle scorse ore si è compiuto un altro passo verso la ricerca di una cura per Vicky, grazie alla straordinaria generosità degli oltre 600 italiani protagonisti dell asta benefica Eyes on The Future Virtual Gala , e dei tanti vip scesi in campo per l occasione, alcuni han messo a disposizione alcuni oggetti firmati altri esperienze sportive al loro fianco.

Vicky ha 7 anni, vive a Londra e fra non molto non vedrà più. La sua famiglia è protagonista da tre anni di una appassionante maratona benefica internazionale volta a finanziare la ricerca di una cura che consentirà a lei e a chi vive la sua condizione, di ritardare il momento in cui giungerà la cecità.

La bimba è affetta da una distrofia genetica della retina, l Amaurosi Congenita di Leber, una malattia genetica rara che colpisce due bambini ogni centomila ed è la causa principale di cecita nei bambini: tra meno di 10 anni Vicky perderà la vista. Ad oggi non esiste una soluzione. Ma la ricerca avanza e il traguardo non sembra impossibile. Gia oggi esiste una terapia genica che ha aiutato i pazienti affetti da una condizione simile a recuperare almeno in parte la vista. Purtroppo la terapia non funziona sul gene di Vicky.

Così mamma Silvia in partnership con Through Vicky s Eyes, Retina Italia Onlus e Fondazione Mediolanum ha organizzato un asta benefica online che ha riscosso un successo sorprendente. Più di 600 biglietti venduti grazie anche al sostegno di ambassador d eccezione come Giorgia Palmas, Milly Carlucci, Gessica Notaro, Flavia Pennetta, Fabio Fognini, Filippo Magnini e Daniele Cassioli. In palio c erano oltre 80 premi: alcuni esempi le sneakers di Chiara Ferragni, il pallone del Milan autografato da Paolo Maldini, un'ora di pattinaggio con Carolina Kostner o la maglia della Juventus autografata da Cristiano Ronaldo.

Oggetti molto ambiti, che hanno così contribuito alla riuscita dell evento: una maglietta della Juventus firmata Cristiano Ronaldo e una dell'Inter firmata dai calciatori.

La serata, presentata da Barbara Pedrotti, e resa possibile grazie al contributo degli Sponsor: Cappelli RCCD Studio Legale, Costacurta, Credito Fondiario, Fater, Greenberg Traurig Santa Maria Studio Legale, Kellogg s Company, Marsh, Mercer Marsh Benefits, P&G, Zenith Service.

Si parla di

Video popolari

Vip in campo per Vicky, la bimba che sta perdendo la vista

Today è in caricamento