Lunedì, 12 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vittoria, 9 anni all'uomo che uccise con il suv due cuginetti

Sentenza con rito abbreviato. I genitori: uccisi un'altra volta

Palermo, 26 mag. (askanews) - Nove anni di carcere a Rosario Greco, l'uomo che l'11 luglio 2019 a bordo di un Suv a Vittoria travolse e uccise due cuginetti, Alessio e Simone D'Antonio, di 11 e 12 anni seduti vicino all'uscio di casa mentre giocavano. E' la pena stabilita dal Gup del Tribunale di Ragusa. Il Pm aveva chiesto 10 anni reclusione.

La sentenza è stata emessa al termine del processo celebrato con

rito abbreviato. L'uomo, che era anche scappato senza prestare soccorso, era accusato di omicidio stradale plurimo aggravato dall'alterazione psicofisica dovuta all'utilizzo di sostanze alcoliche e stupefacenti. "Assurdo - hanno commentato i genitori - li hanno ammazzati per la seconda volta".

Si parla di

Video popolari

Vittoria, 9 anni all'uomo che uccise con il suv due cuginetti

Today è in caricamento