rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022

Will Smith si dimette dall'Academy dopo lo schiaffo a Chris Rock

"Un gesto imperdonabile... Ho il cuore spezzato"

Roma, 2 apr. (askanews) - Dopo lo schiaffo a Chris Rock nella notte degli Oscar in seguito a una battuta sulla testa rasata della moglie, Will Smith ha deciso di dimettersi dall'Academy. L'attore, come riporta la rivista Variety, ha definito il suo gesto contro il comico "scioccante, doloroso e imperdonabile" e ha detto che accetterà qualsiasi ulteriore conseguenza che sarà decisa nei suoi confronti dal Consiglio di amministrazione.

"La lista di coloro che ho ferito è lunga e include Chris, la sua famiglia, molti dei miei cari amici e persone care, tutti i presenti e il pubblico da casa", ha detto Will Smith. "Ho tradito la fiducia dell'Academy. Ho privato altri candidati e vincitori della loro opportunità di celebrare ed essere celebrati per il loro straordinario lavoro. Ho il cuore spezzato".

Smith ha vinto l'Oscar come miglior attore per "King Richard" e ha riconosciuto che il suo gesto plateale sul palco ha oscurato gli altri vincitori della statuetta. Si era gia scusato con Chris Rock a poche ora dalla cerimonia, ma ha ribadito: "Il cambiamento richiede tempo e io sono impegnato a fare un lavoro per assicurarmi di non permettere mai più alla violenza di prendere il sopravvento sulla ragione". L'Academy dal suo canto ha accettato le dimissioni ma ha chiarito che andrà avanti con i procedimenti disciplinari per le violazioni degli standard di condotta.

Si parla di

Video popolari

Will Smith si dimette dall'Academy dopo lo schiaffo a Chris Rock

Today è in caricamento