Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Zaia: veneti che vanno in vacanza in Campania non tanto contenti

La replica a De Luca che ha minacciato di chiudere i confini

Marghera (Ve), 18 apr. (askanews) - "Gli spostamenti devono essere limitati al fatto che uno sia in sicurezza oppure no. Sulle dichiarazioni di De Luca ho due considerazioni: penso che tutti i veneti che vanno in Campagnia in vacanza non siano tanto contenti, il che vuol dire che non sta facendo un servizio alla sua regione": è la replica del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso della diretta Facebook della conferenza stampa alla Protezione civile di Marghera (Ve), dopo la minaccia del governatore della Campagnia di chiudere i confini se le Regioni del Nord allenteranno il lockdown troppo velocemente.

"Il secondo aspetto è che parlare dei grandi contagi del nord... Io direi che bisogna settare il numero dei contagiati con il numero dei tamponi. Sarebbe bello vedere il numero dei tamponi fatto da ogni regione, anche dalla Campania, e vedere i contagi, così avremmo tot numero di tamponi per contagiati, altrimenti non sono elementi di confronto se non abbiamo i tamponi. Come si fa a dire 'il Veneto ha tanti contagiati?'. Tu non ce li hai perché non hai fatto tanti tamponi e non li trovi o non ce li hai perché non hai fatto i tamponi? Lo dico in generale, non per De Luca, lo dico per tutti!", ha aggiunto Zaia.

Si parla di

Video popolari

Zaia: veneti che vanno in vacanza in Campania non tanto contenti

Today è in caricamento