Sabato, 8 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zona rossa, è corsa dal parrucchiere e dall'estetista

Nove studenti su 10 in Italia in didattica a distanza

Milano, 13 mar. (askanews) - Da lunedì 15 marzo saranno chiusi in 10 regioni anche parrucchieri e barbieri. Ed è corsa all'ultimo taglio con una raffica di prenotazioni per domani. C'è chi rimarrà aperto anche domenica, fra tinta, taglio, messa in piega e cerette tra i servizi più gettonati.

Contrariamente a quanto fissato finora dai DPCM, i servizi alla persona subiranno quindi delle modifiche, riportandoci un po al primo lockdown nel corso del quale queste attività furono chiuse. E sarà la seconda Pasqua blindata per l'Italia, secondo la decisione dell'esecutivo di Mario Draghi, con un decreto legge - non un dpcm - le cui misure dureranno da lunedì, 15 marzo, al 6 aprile.

Inoltre nove studenti su 10 in Italia saranno impegnati nella didattica a distanza. Spariscono le zone gialle, soltanto la Sardegna rimarrà bianca in questa Italia a colori tendente al purpureo. Verifiche sulla Basilicata. La Campania è tra le regioni con l'indice Rt più elevato.

Si parla di

Video popolari

Zona rossa, è corsa dal parrucchiere e dall'estetista

Today è in caricamento