rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Film al Cinema

Hayao Miyazaki riceverà l'Oscar alla carriera

Oscar onorario per il regista nipponico, che quest'anno sarà premiato insieme a Harry Belafonte, Maureen O'Hara e Jean-Claude Carriere

Il prossimo 8 novembre l’Academy premierà con gli Oscar onorari quattro personalità che si sono distinte negli anni in campo cinematografico. La statuetta alla carriera, il Governors Award, andrà al regista giapponese di animazione Hayao Miyazaki, allo sceneggiatore francese Jean-Claude Carriere, autore delle sceneggiatore dei film per registi come Luis Buñuel e Jean-Luc Godard, all’attrice Maureen O’Hara, rossa irlandese famosa per il suo sodalizio artistico con John Ford e John Wayne, e all’attore e cantante, nonché leader per i diritti civili, Harry Belafonte, che riceverà anche il Jean Hersholt Humanitarian Award.

Hayao Miyazaki ha già vinto un Oscar per il miglior film d’animazione nel 2002 per “La città incantata”, conquistando anche due nomination nel 2006 per “Il castello errante di Howl” e nel 2014 per “Si alza il vento” (distribuito in Italia dal prossimo settembre grazie a Lucky Red). Il patron e co-fondatore del mitico Studio Ghibli ha annunciato il proprio ritiro e la casa di produzione si è presa un periodo di riflessione per riorganizzarsi (smentendo però le voci che la volevano sull’orlo della chiusura).

I premi alla carriera assegnati dall’Academy sono un modo per onorare le straordinarie carriere di questi artisti per il loro contributo all’industria cinematografica.

I Governors Awards ci permettono di ricordare non solo un anno di film ma soprattutto i risultati ottenuti in un’intera carriera - ha detto il presidente dell’Academy Cheryl Boone Isaacs - Siamo felici di onorare questi membri eminenti della nostra comunità globale di artisti cinematografici”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hayao Miyazaki riceverà l'Oscar alla carriera

Today è in caricamento