Venerdì, 19 Luglio 2024
Film al Cinema

"Nymphomaniac" avrà una distribuzione italiana (grazie a Lapo Elkann)

La Good Film di Ginevra Elkann (di cui il fratello detiene il 30 per cento) porterà nei cinema italiani il film scandalo di Lars von Trier

E anche l’Italia potrà vedere “Nymphomaniac”.

Dopo tante polemiche e persino il lancio di una petizione online (per la verità ancora molto lontana dall’obiettivo dichiarato delle 10mila firme), ora il film scandalo di Lars von Trier avrà una distribuzione italiana grazie alla Good Films, la società di produzione e distribuzione fondata e presieduta da Ginevra Elkann, nella quale anche il fratello Lapo ha il 30 per cento.

La Good Films è la stessa società che ha da poco distribuito “Don Jon” e che presto porterà nei cinema “Dallas Buyers Club”, il film con Matthew McConaughey presentato all’ultimo Festival del Film di Roma e già in odore di premio Oscar.

In attesa dell’anteprima mondiale prevista per il giorno di Natale in Danimarca, non resta che attendere anche qui la data ufficiale d’uscita di “Nymphomaniac” che, al di là di eventuali meriti artistici, sarà certamente un successo, non fosse altro per tutta la pubblicità gratuita che si è creata nel tempo intorno a questo film e a tutte le indiscrezioni sempre più scandalose e pruriginose che si sono susseguite, a partire dalla trama fino alle scene di sesso recitate dal vivo. Il film sarà distribuito in una doppia versione, di cui una quasi hard. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nymphomaniac" avrà una distribuzione italiana (grazie a Lapo Elkann)
Today è in caricamento