rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Film al Cinema

Oscar 2015: ecco i premi di consolazione per gli sconfitti

Chi perde la statuetta vince una borsa di omaggi da oltre 160 mila dollari contenente di tutto, da un vibratore a una fornitura di mele, offerta da un'azienda che sponsorizza i propri prodotti proprio grazie all'aiuto di celebrità

Mancano poche ore alla notte in cui si decreterà l'eccellenza del cinema mondiale e ormai al Dolby Theatre di Los Angeles è tutto pronto per accogliere il fior fiore degli addetti ai lavori che, nel 2014, hanno contribuito a foraggiare di successi e denaro l'intera industria.

Ma se la speranza per tutti gli ospiti della gran soirée è quella di portarsi a casa l'Academy Award of Merit, meglio conosciuto come 'Oscar' - la statuetta alta 35 centimetri, placcata in oro 24 carati e con un valore commerciale di 295 dollari -, la certezza che in tanti torneranno a casa senza il prezioso suppellettile getterà nello sconforto quanti ci avevano creduto, i quali, però, potranno rifarsi con il premio di consolazione. 

Ai candidati per il ruolo di miglior attore e attrice (protagonista e non), di miglior regista e a chi conduce la serata, infatti, verrà consegnata a mano il giorno seguente una borsa con più di 80 omaggi da oltre 160 mila dollari (in un primo tempo si era parlato di 125 mila, ma Distinctive Assets, l'azienda che offre il tutto e che non è affiliata all'Academy, ha fatto sapere che invece la cifra è la più alta di sempre).

La gift bag prevista per ogni afflitto perdente comprende un voucher da 20 mila dollari per richiedere la consulenza di Olessia Kantor, fondatrice del sito di misticismo e mindfulness Enigma Life, e chiederle di "discutere il proprio oroscopo 2015, farsi analizzare i sogni e imparare tecniche di controllo mentale". 

Ma gli omaggi non finiscono qua, perché la Distinctive Assets si è premurata di pensare anche al dopo serata con un vibratore Afterglow (valore: 250 dollari) e una confezione da 12 di preservativi (di lusso: ben 56 dollari) e, solo per le signore, una seduta di O-shot, un processo di 'ringiovanimento vaginale' che consiste nell'iniezione del proprio plasma direttamente nella zona in questione e promette di migliorare la vita sessuale (5 mila dollari).

Ovviamente, ci sono anche regali meno audaci, ma pur sempre prestigiosi, tra cui un soggiorno cinque stelle in Italia (11.500 dollari), un viaggio in treno tra le Montagne Rocciose canadesi (14.500 dollari), una vacanza glamping, ovvero il campeggio di lusso (12.500 dollari), un pacchetto benessere (1.200 dollari), un anno di noleggio auto (20 mila dollari), un buffet di dolci personalizzato (800 dollari), sale marino francese La Baleine proveniente dal Mediterraneo (1.500 dollari), una fornitura di mele Ambrosia (75 dollari) e pure un collier in argento, con incise le coordinate del Dolby Theatre (150 dollari), così, tanto per non dimenticarsi mai il luogo della propria sconfitta.

Lash Fary, fondatore di Distinctive Assets, ha raccontato a Usa Today come anche i regali più spinti siano di solito apprezzati dalle star: "Meryl Streep mica va in un sex shop a comprare un vibratore. Sto cercando di semplificare le loro vite. E aggiungere un po' di piacere extra" ha scherzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar 2015: ecco i premi di consolazione per gli sconfitti

Today è in caricamento