rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Film al Cinema

Oscar 2017, chi è il responsabile dell'errore di Warren Beatty

La società di consulenza contabile responsabile dello spoglio dei voti per l'attribuzione del premio Oscar, ha chiesto scusa per aver consegnato ai presentatori la busta sbagliata che indicava "La La Land" quale miglior film

PricewaterhouseCoopers, la società di consulenza contabile che è responsabile dello spoglio dei voti per l'attribuzione del premio Oscar, ha chiesto scusa per "l'errore" nell'annuncio del miglior film e ha ammesso che ai due presentatori Warren Beatty e Faye Dunaway è stata consegnata la busta sbagliata.

La clamorosa confusione ha fatto si che Faye e Beatty annunciassero erroneamente che l'Oscar era andato al musical "La La Land", il favorito della vigilia, prima che il premio venisse consegnato correttamente al vincitore "Moonlight". "Presentiamo la nostre sincere scuse a 'Moonlight', 'La La Land,' Warren Beatty, Faye Dunaway e agli spettatori dell'Oscar per l'errore fatto durante l'annuncio del premio per miglior film" afferma in una nota la società di auditing.

"I presentatori hanno ricevuto per sbaglio la busta di una categoria sbagliata e quando questo è stato scoperto c'è stata una correzione immediata. Stiamo indagando su come ciò abbia potuto accadere e siamo profondamente dispiaciuti dell'accaduto".

E' stato lo stesso Beatty a spiegare in diretta l'accaduto pochi minuti dopo la gaffe: si è trovato tra le mani la busta per la vincitrice della categoria miglior attrice protagonista (Emma Stone per La La Land) al momento di leggere il vincitore della categoria miglior film.

L'errore ha posto una fine caotica a una notte degli Oscar nel quale La La Land ha trionfato con sei statuette tra cui per regia, attrice protagonista, colonna sonora, canzone contro i tre di "Moonlight." 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar 2017, chi è il responsabile dell'errore di Warren Beatty

Today è in caricamento