rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Tragico incidente

Non solo Rust con Alec Baldwin, tutti i più tragici incidenti mortali sui set di Hollywood

Da Il Corvo a Top Gun. Ovvero quando un film si trasforma in teatro di morte

La scioccante notizia dell'incidente sul set del film Rust, con Alec Baldwin che ha accidentalmente ucciso la direttrice della fotografia Halyna Hutchins e ferito il regista Joel Souza sparando con una pistola inspiegabilmente carica, ha riportato alla luce simili episodi del passato. Perché spesso ad Hollywood i set cinematografici si sono trasformati in teatri di morte

L'incidente a Alec Baldwin, così si può morire per armi caricate a salve

IL CORVO (1994)

Il caso più famoso è quello avvenuto nel 1994, durante le riprese de Il Corvo, quando il protagonista Brandon Lee venne ucciso durante le riprese. Un piccolo ordigno esplosivo utilizzato per simulare degli spari esplose all'interno un sacchetto della spesa, ferendo l'attore all'addome. Un'indagine sull'incidente scoprì le negligenze della troupe sul set, ma il procuratore distrettuale non sporse denuncia contro la società di produzione che realizzò la pellicola. Il Corvo alla fine uscì al cinema, diventando di culto e facendo entrare Brandon nel mito.

MIDNIGHT RIDER (2014)

Durante le riprese di Midnight Rider nel 2014, l'assistente Sarah Jones rimase uccisa da un treno. Secondo quanto riportato all'epoca dall'Hollywood Reporter, la troupe cercò di rimuovere in fretta e furia la propria attrezzatura dai binari quando sentì arrivare il treno, ma Sarah non fece in tempo. Morì sul colpo. Aveva 27 anni. Il regista Randall Miller ha scontato un anno di carcere dopo essersi dichiarato colpevole di omicidio colposo ed è stato rilasciato in libertà vigilata nel 2016.

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER (2017)

Set complicato, quello del 2017 per Milla Jovovich. La sua controfigura, Olivia Jackson, rimase gravemente ferita e perse il braccio sinistro durante un'acrobazia con la moto. Due mesi dopo, il collega di Jackson, Ricardo Cornelius, è rimasto ucciso sullo stesso set, schiacciato da un Humvee, veicolo militare da ricognizione dell'esercito americano.

IL CAVALIERE OSCURO (2008)

Non solo Heath Ledger, morto in una camera d'albergo a riprese finite. Il set de Il Cavaliere Oscuro venne segnato dalla morte dello stuntman Conway Wickliffe. Visto anche in Batman Begins, Wickliffe si stava sporgendo dal finestrino di una Nissan 4x4 quando l'auto si schiantò contro un albero, causandogli un grave trauma cranico. Lo stuntman, 41 anni, è poi stato dichiarato morto.

XXX (2002)

xXx di Vin Diesel vide la morte della controfigura di Diesel, Harry O'Connor, deceduto nel pieno di una scena che coinvolgeva il parapendio. Ex Navy SEAL, O'Connor si scontrò con il ponte Palacky a Praga, rompendosi il collo. Il regista del film Rob Cohen dichiarò: "Abbiamo avuto 500 stuntmen coinvolti in questo set; 499 non hanno avuto un graffio. Questo ti mostra fino a che punto arriveremo per portare questo tipo di intensa esperienza allo spettatore. Gli stuntmen sanno di essere in pericolo. Si guadagnano da vivere attraverso il pericolo. La maggior parte delle volte va tutto bene. A volte, sfortunatamente, no". 

TOP GUN (1986)

L'iconico film degli anni '80 con Tom Cruise protagonista costò la vita al pilota acrobatico Art Scholl, il cui aereo (chiamato Pitts Special) precipitò nell'Oceano Pacifico a cinque miglia al largo della costa di Encinitas, in California. Durante l'esecuzione di una rotazione con l'aereo, Scholl perse il controllo. Le sue ultime parole furono: "Qui c'è un problema". La Guardia Costiera recuperò i detriti dall'aereo, ma non il corpo di Scholl, mai trovato. 

TWILIGHT ZONE: THE MOVIE (1983)

Un'altra famosa tragedia da set si è verificata nel 1982, durante le riprese di Ai confini della realtà, quando un incidente in elicottero uccise l'attore Vic Morrow e due bambini a Santa Clarita, in California. Morrow e i bambini stavano filmando una scena che abbracciava diverse esplosioni, che danneggiarono l'elicottero. Cinque persone, tra cui il regista John Landis, vennero accusate di omicidio colposo, ma alla fine sono state assolte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Rust con Alec Baldwin, tutti i più tragici incidenti mortali sui set di Hollywood

Today è in caricamento