Lunedì, 22 Luglio 2024
Film al Cinema

Venezia 2013: secondo giorno e Lindsay Lohan non c'è

LiLo ha dato forfait all'ultimo minuto e non si parla d'altro. Ma oggi la star è Nicholas Cage, che presenta il film in concorso "Joe"

Secondo giorno al Lido. Dopo George Clooney, il red carpet sarà per Nicholas Cage, seconda grande star di questa edizione della Mostra del cinema di Venezia.

L'attore è arrivato in Laguna per presentare il film in concorso "Joe" di David Gordon Green, tratto dall'omonimo romanzo di Larry Brown. Cage sarà un ex galeotto, con un passato tormentato che non lo abbandona mai, che si ritrova molto vicino a un ragazzino in difficoltà.

Ma per una star che arriva, ce n'è un'altra che dà forfait. Lindsay Lohan non verrà a presentere l'altro film americano in programma per oggi: "The Canyons".

La discussa pellicola di Paul Schrader, fuori concorso, è fra i film più attesi della rassegna. Nella lista degli arrivi c'è il nome del protagonista maschile, il pornodivo americano James Deen, ma all'ultimo è saltato quello della Lohan, nonostante la suite prenotata per lei all'Excelsior. Capricci da diva o LiLo non si è ancora ripresa dopo il ricovero in rehab? Un'assenza che comunque non è piaciuta a Bret Easton Ellis, sceneggiatore del film già arrivato al Lido, che ha twittato acidamente: "Lindsay Lohan ci ha tirato un bidone".

Molto più caustico è stato il regista Paul Schrader, che durante la onferenza stampa dopo la proiezione del film ha dichiarato: "Oggi sono libero. Negli ultimi 16 mesi sono stato ostaggio di Lindsay Lohan. È una brava attrice, doveva essere qui, ma il suo comportamento è inqualificabile. Non risponderò a domande sulla sua vita privata". 

L'altro film in gara per il Leone d'oro è l'americano "Night Moves" di Kelly Reichardt, con Jesse Eisenberg e Dakota Fanning.

Ieri il primo film italiano in competizione, "Via Castellana Bandiera" ha avuto una buona accoglienza da parte della stampa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia 2013: secondo giorno e Lindsay Lohan non c'è
Today è in caricamento