Giovedì, 18 Luglio 2024
Film al Cinema

Zeffirelli difende Berlusconi: "L'idea dei servizi sociali mi fa orrore"

Il regista, ex parlamentare di Forza Italia, prende le parti del Cavaliere e ai microfoni di "Agorà" commenta i possibili scenari

"L'idea che Berlusconi possa essere affidato ai servizi sociali mi fa orrore" ha detto Franco Zeffirelli ai microfoni di "Agorà", su Raitre.

Il regista ed ex parlamentare di Forza Italia ha poi aggiunto: "Berlusconi ha sempre dovuto difendersi e non lo invidio perché ha sempre avuto nuvole di odio e non ha mai fatto del male. Poi quando un uomo è in caduta perde un sacco di gente che provvisoriamente si era appoggiata a lui per favori che ha sempre ottenuto".

Berlusconi ha incassato il parere favorevole del sostituto procuratore generale Antonio Lamanna sull'affidamento in prova ai servizi sociali, un orientamento che spiana la strada all'accoglimento della richiesta della difesa dell'ex premier di evitare gli arresti domiciliari. La decisione del Tribunale di sorveglianza non arriverà però prima della prossima settimana: ci vorranno dai cinque ai quindici giorni, secondo quanto riferito dal presidente del Tribunale di sorveglianza Pasquale Nobile de Santis. Con l'affidamento ai servizi sociali, Berlusconi potrebbe mantenere margini di "agibilità politica" anche ampi per la sua attività leader di Forza Italia in vista della prossima campagna elettorale per le europee.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zeffirelli difende Berlusconi: "L'idea dei servizi sociali mi fa orrore"
Today è in caricamento