rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
La promessa

Geolier porta il premio di Sanremo sulla tomba del suo amico

Il 17enne Daniele Caprio è stato ucciso da un tumore

Daniele Caprio, 17 anni, è stato ucciso da un sarcoma qualche giorno prima che Geolier, suo amico, vincesse il premio della "Serata Cover" di Sanremo. E il rapper di Secondigliano, in provincia di Napoli, come aveva promesso, si è recato oggi a trovare la famiglia e poi al cimitero con il premio che si era aggiudicato esibendosi con Gigi D'Alessio, Gué e Luché.

Ha un cuore d'oro Emanuele (questo il nome di battesimo di Geolier) e lo ha dimostrato in più occasioni come quando andava a trovare Daniele in ospedale: dalla fine del 2023 il sarcoma che lo tormentava da cinque anni si era aggravato e proprio quando Daniele venne trasferito nel reparto per le cure palliative dell'ospedale Santobono-Pausilipon, Geolier andò a trovarlo, come ha fatto prima di andare a Sanremo da dove è tornato quando però era già morto. In quell'occasione Daniele l'aveva incitato: "Sono sicuro che vincerai - gli aveva detto - e se non ci sarò più io comunque ti starò accanto su quel palco".

Geolier-10

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Geolier porta il premio di Sanremo sulla tomba del suo amico

Today è in caricamento