rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Musica

Golden Globe, trionfa "Boyhood" e Hollywood ricorda le vittime di Parigi

Il film sbanca la 72esima edizione della kermesse. Premi anche per "Big Eyes" e "Grand Budapest Hotel", mentre molte star si presentano con la spilla "Je suis Charlie"

Ha letteralmente sbancato la 72esima edizione dei Golden Globe Awards "Boyhood", sempre più vicino all'Oscar, che ha vinto come miglior film, miglior regista Richard Linklater e miglior attrice non protagonista Patricia Arquette.

Premiati anche "Big Eyes" di Tim Burton, che porta a casa il Golden Globe come miglior attrice (musical or comedy), e "Grand Budapest Hotel", miglior film (musical or comedy), mentre a "La teoria del tutto" è andato il premio per la miglior colonna sonora con Johann Johannsson e per l'attore Eddie Redmayne (drama).

Per "Still Alice" ha vinto il Golden Globe Julianne Moore come miglior attrice (drama), per "Birdman" Michael Keaton come miglior attore (musical or comedy) e miglior sceneggiatura Alejandro Gonzalez Inarritu, Armando Bo, Alexander Dinelaris, Nicolas Giacobone. Per "Whiplash" è J.K. Simmons il miglior attore non protagonista, a "Selma" invece è andato il Golden Globe a John Legend (ft. Common) per la miglior canzone "Glory". Golden Globe al russo "Leviathan", come miglior film straniero.

E' stata un'edizione particolare, con uno sguardo rivolto sempre a Parigi dove in quelle ore si stava svolgendo la grande manifestazione contro il terrorismo. Anche Hollywood, e il cinema tutto, ha voluto ricordare gli attacchi terroristici in Francia. Da George Clooney e Amal Alamuddin a Helen Mirren, molti dei partecipanti alla cerimonia di premiazione hanno espresso solidarietà alle vittime. In particolare, la coppia Amal-Clooney si è presentata con la spilla "Je suis Charlie", sulla giacca per lui, sulla borsetta per lei, diventato il motto internazionale dopo la strage al giornale satirico francese Charlie Hebdo.

Golden Globe Awards 2015

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golden Globe, trionfa "Boyhood" e Hollywood ricorda le vittime di Parigi

Today è in caricamento