rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Musica

Ligabue e il rock in provincia: al via il "Mondovisone tour"

Il rocker inizia una serie di concerti in piccole città, per poi passare agli stadi quando arriverà l'estate: prima tappa a Correggio

Luciano Ligabue ha scelto la sua Correggio come prima tappa del “Mondovisione - Piccole Città Tour”, che prima approderà nelle “piccole città” e poi, una volta arrivata l’estate, andrà a riempire gli stadi e i palazzetti di tutta Italia.

Atmosfera particolare, quella che del palasport di Correggio, con una scaletta che mischia successi recenti e brani storici, non riarrangiati. Il rocker parla con il suo pubblico, scherza, è rilassato. Un concerto quasi intimo, eseguito tra le mura di casa con il pubblico composto quasi da amici.

Comincio da qui, da Correggio, con un concerto nel palasport in cui ho cantato più di 20 anni fa, per poi suonare in altri piccoli palazzetti in altre piccole città. Per poi passare agli stadi. E poi andare in Europa e nel mondo”, ha spiegato il Liga, ricordando il rapporto speciale con Correggio (“Vi confido un segreto - ha scherzato - La mia identità di cantante è falsa. Nella realtà sono un agente segreto della pro loco di Correggio”) e i tempi delle riprese di “Radiofreccia”: "Anche allora, ero un agente segreto della pro loco. Chiudevano una strada e se la prendevano con me. Ora vengono e mi dicono, fanne un altro che c'era un po' di movimento…”. 

Le prossime date vedranno il Liga suonare a Fossano, Imola, Salsomaggiore, Latisana, Riccione, San Benedetto del Tronto, Colle Val D’Elsa, Foligno, Frosinone, e  Potenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligabue e il rock in provincia: al via il "Mondovisone tour"

Today è in caricamento