rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Musica

È morto Elio Cipri, grande discografico e padre di Syria: il ricordo della cantante

A dare l'annuncio della scomparsa del suo papà, tra i più conosciuti talent scout della musica italiana, è stata la cantante con un messaggio e una foto sui social

È morto Elio Cipressi, detto Elio Cipri, padre della cantante Syria e del promoter Giorgio, tra i più grandi e conosciuti discografici della musica italiana. Artefice di tanti successi, Cipri era noto agli addetti ai lavori per aver di fatto inventato in Italia la figura del promoter musicale. A rendere pubblica la notizia è stata proprio la figlia, al secolo Cecilia, con un post che su Instagram ha ricordato l'amato padre. 

"Non è stato per niente facile dirti addio, ma ho fatto in tempo a coccolarti come speravo in questi giorni e siamo riusciti a dirci cose speciali" ha esordito la cantante a corredo della foto che mostra il padre sorridente con il suo cagnolino in braccio: "Grazie di tutto papone mio, ascolto e riascolto i messaggi vocali sulla nostra chat, la tua voce sempre rassicurante anche quando discutevamo per le stupidaggini!". E ancora: "Quanti ricordi, quante sfumature vissute insieme... Come farò senza di te e le nostre telefonate la mattina!? Come farò senza di te punto! Mi mancherai sempre per sempre tutti i giorni. Ti amo" ha proseguito. Infine: "Riposa in pace anima bella, quanto amore sta arrivando da ogni parte, quanto ti hanno voluto bene, quanto amore hai seminato sei unico papà!". Tra i tanti messaggi di condoglianze anche quello di Emma Marrone che proprio nei mesi scorsi ha affrontato la stessa grave perdita del suo papà: "Ti abbraccio sorella", le sue parole. 

La carriera di Elio Cipri

Elio Cipri è stato uno dei protagonisti della discografia italiana dagli anni Sessanta ad oggi e ha portato alla ribalta numerosi artisti. Ha iniziato la sua carriera alla Fonit Cetra come cantante, poi ne curò la comunicazione. Capo ufficio stampa per RTL, talent scout, promoter televisivo per artisti come Toto Cotugno, Mango, Amedeo Minghi, Mietta, Zucchero o Nek, Cipri è stato anche direttore artistico di molti eventi, socio della etichetta Red Fish e giurato al Festival di Ghedi, per il quale ha istituito un premio dedicato agli esordienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Elio Cipri, grande discografico e padre di Syria: il ricordo della cantante

Today è in caricamento