rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Bird strike / India

L'aereo che atterra e uccide 36 fenicotteri

È successo a Mumbai, in India, zona in cui questi uccelli vengono attirati dal clima umido. La denuncia della Raww, un'associazione che si occupa di salvaguardare la fauna selvatica: "Il terreno era disseminato di ali, becchi e artigli"

Strage di fenicotteri in India. Un aereo passeggeri, durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mumbai, ha investito un stormo dei celebri uccelli rosa, uccidendone almeno 36 esemplari. Il velivolo è atterrato in sicurezza, ma il timore degli esperti di fauna selvatica è che il numero di vittime sia ben superiore.

La notizia è stata confermata da Pawan Sharma, della Resqink Association for Wildlife Welfare (Raww): l'organizzazione ha ricevuto numerose chiamate per le carcasse degli uccelli rosa che piovevano dal cielo. Secondo le statistiche del governo, l'aeroporto di Mumbai ha registrato oltre 600 casi di bird strike da gennaio 2018 a ottobre 2023, ma è insolito che così  tanti fenicotteri rimangano uccisi in un unico evento.

"Alcune carcasse non erano in condizioni di essere recuperate - ha spiegato - il terreno era disseminato di ali, becchi e artigli". I fenicotteri vengono attirati dal clima umido lungo le coste di Mumbai, dove questi uccelli sono soliti arrivare nel mese di dicembre, per poi rimanere alcuni mesi: "Sia gli uccelli stanziali che quelli migratori sono minacciati dai voli che attraversano habitat cosi' cruciali - ha aggiunto l'esperto - è importante valutare questo incidente e lavorare su misure di mitigazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aereo che atterra e uccide 36 fenicotteri

Today è in caricamento