rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Notizie curiose dal web

Cos'è questa storia del cacciatore sbranato dal "fratello" di un leone ucciso

È diventata virale la storia di un cacciatore di trofei che sarebbe stato ucciso da un leone in Sudafrica, ma la storia per quanto verosimile non è confermata

Un sito internet statunitense ha pubblicato la storia di un cacciatore di trofei che dopo aver ucciso un leone in Sud Africa sarebbe stato ucciso dal fratello dell'animale. Tuttavia i particolari e le immagini usate per descrivere la storia non hanno trovato riscontro. 

L'immagine dell'articolo infatti risale a diversi anni fa, almeno al 2017. Inoltre il video in cui si vede l'animale assalire due cacciatori risalirebbe a diverso tempo fa e in particolare ad una campagna per l'abolizione della caccia a questi grandi felini. In particolare le immagini risalgono al 28 aprile 2013 quando vennero caricate sul sito Web Hunting Grounds per raffigurare l'esito di una caccia al leone in Sud Africa e senza alcun riferimento ai cacciatori assaliti da un leone

Il video invece risale al 2016 o meglio in quell'anno l'utente di YouTube Jayden Tanner ha pubblicato un video accompagnato dall'hashtag anti cacciatori di trofei #stoptrophyhunting utilizzando l'immagine di un leone ucciso nel 2013 giustapposto a un video di un leone che apparre all'improvviso nel campo visivo ma con un evidente sfarfallio dell'ottica. È pertanto con tutta probabilità un montaggio.

Pertanto tutta la storia appare essere una fake news per quanto verosimile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos'è questa storia del cacciatore sbranato dal "fratello" di un leone ucciso

Today è in caricamento