rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Atterraggi d'emergenza / Spagna

Giallo in aereo: finge le doglie per ottenere un atterraggio di emergenza, poi in 28 cercano di scappare

Dopo l'atterraggio non previsto in Spagna, 28 persone sono scese e scappate dall'aereo: la polizia ne ha ritrovate 14

Ha fatto finta di avere le doglie per costringere l'aereo su cui si trovava a un atterraggio di emergenza, ma era tutto inventato e la donna - incinta, sì - non era in procinto di partorire. E quando il velivolo ha effettuato l'atterraggio, 28 persone hanno cercato di scappare via mettendosi a correre in pista.

Così la polizia spagnola è sulle tracce di 14 persone che sono effettivamente fuggite dall'aereo dopo l'atterraggio a Barcellona di un volo di Pegasus Airlines, partito dal Marocco e in teoria diretto in Turchia. In pratica le cose sono andate diversamente, e il mezzo ha toccato terra a El Prat, aeroporto della città catalana. Questo perché il pilota aveva saputo che a bordo c'era una donna che stava male, incinta e prossima al parto. 

Quando l'aereo è atterrato, però, 28 persone hanno cercato di scappare e 14 ce l'hanno fatta. La donna è stata arrestata per aver creato la falsa emergenza. Le autorità spagnole hanno detto che cinque delle persone catturate hanno accettato di salire nuovamente a bordo dell'aereo diretto a Istanbul.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo in aereo: finge le doglie per ottenere un atterraggio di emergenza, poi in 28 cercano di scappare

Today è in caricamento