rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Risveglio da incubo / Australia

Si addormenta in taxi: quando si sveglia il conto è da impazzire

La storia di Ryan, un ragazzo australiano che al risveglio dal pisolino si è trovato una cifra da capogiro da pagare. La denuncia diventata virale su TikTok

Un sonnellino in taxi dopo un lungo viaggio può essere piacevole, ma in alcuni casi il risveglio può tramutarsi in un incubo. È il caso di Ryan, un ragazzo australiano, che dopo essersi addormentato sul taxi durante il ritorno a casa dall'aeroporto di Melbourne, in Australia, si è trovato un conto da capogiro da pagare: 468 dollari australiani, l'equivalente di circa 260 euro. Una vicenda divenuta virale sui social grazie a un video postato su TikTok dallo stesso Ryan, che armato di cellulare ha voluto riprende il tassametro e le spiegazioni del conducente. La casa dell'uomo dista dall'aeroporto di Melbourne circa 75 chilometri, una tratta per cui solitamente si paga una cifra di circa 160 euro, ma una volta svegliatosi dal sonnellino sul taxi, la cifra da pagare era molto al di sopra di quanto previsto: 468 dollari australiani, che diventano 486 con l'aggiunta delle spese di commissione. Un conto di circa 300 euro che il ragazzo ha dovuto suo malgrado pagare con una carta di credito.

La storia non termina certo qui. Il sistema della banca ha ritenuto "pericoloso" il pagamento e ha bloccato la transazione, costringendo Ryan a trovare un modo alternativo per pagare il tassista, visto che in contanti aveva soltanto 200 dollari. Arrabbiato per la tariffa da capogiro, l'uomo ha lasciato i contanti al tassista che, contrariato, ha deciso di accettarli senza fare molte storie, così da poter proseguire con la sua giornata lavorativa. La denuncia, partita da TikTok, è stata poi condivisa su Reddit, diventando virale nel giro di qualche ora. Una storia quasi a lieto fine che lascia un grande insegnamento: mai addormentarsi in taxi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si addormenta in taxi: quando si sveglia il conto è da impazzire

Today è in caricamento