rotate-mobile
Martedì, 28 Marzo 2023
Installazioni viventi / Australia

In migliaia nudi sulla spiaggia per uno scopo benefico: le immagini hanno fatto il giro del mondo

Circa 2.500 persone hanno partecipato per l'opera d'arte del fotografo Spencer Tunick, per sensibilizzare sulla lotta contro il tumore della pelle

Sono circa 2.500 le persone che hanno accettato di spogliarsi posando nude, in gruppo, per un progetto fotografico volto a sensibilizzare il pubblico sulla lotta contro il tumore della pelle.

La manifestazione si è svolta domenica scorsa in Australia: il fotografo statunitense Spencer Tunick ha diretto le operazioni con il megafono mentre le persone si alzavano in piedi, si avvicinavano e poi si sdraiavano sulla spiaggia in un gioco di pose per scattare le foto.

Tunick è un artista famoso per le sue foto in cui ritrae gruppi di persone nude: lo aveva già fatto nel 2010, quando 5.200 australiani avevano posato 'come mamma li ha fatti' al Sydney Opera House. Anche in questo caso 'modelli' di tutte le età hanno seguito le sue indicazioni per gli scatti, dopodiché non è mancato chi si è tuffato in mare. 

L'artista, che ha la base a New York, ha collaborato con un'associazione benefica per aumentare la consapevolezza delle persone sul melanoma, la forma di cancro più comune in Australia. Ogni anno, infatti, il governo autraliano stima che ci siano 17mila nuovi casi diagnosticati, con 1.200 morti circa.

"Abbiamo l'opportunità di sensibilizzare le persone sull'importanza dei controlli alla pelle - ha detto Tunick - e sono onorato di poter concretizzare questo progetto venendo qui in Australia, facendo quello che amo e celebrando il corpo umano e la prevenzione".

Tra i partecipanti non è mancato chi ha avuto ripensamenti fino all'ultimo, come ha raccontato Robyn Linder a Reuters: "Ero terrorizzata e la notte prima ho pensato chi me lo facesse fare. Ma poi alla fine è stato grandioso, tutti eravamo a nostro agio, ci siamo rispettati e divertiti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In migliaia nudi sulla spiaggia per uno scopo benefico: le immagini hanno fatto il giro del mondo

Today è in caricamento