rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
La provocazione / Corea del Sud

La competizione dove vince chi è più bravo a non far nulla: con premio d'oro

Vince chi, per 90 minuti, riesce a non addormentarsi, non controlla il telefono e non parla mantenendo stabile la frequenza cardiaca

Più di 100 persone si sono riunite silenziosamente sui tappetini da yoga durante il fine settimana per non fare assolutamente nulla, in un evento di Seoul che è in parte una sfida fisica, in parte un'opera d'arte e in parte una tregua dalla società ipercompetitiva della Corea del Sud.

Il concorso annuale Space-out, che si tiene domenica, scopre chi è il migliore a distrarsi per 90 minuti senza addormentarsi, senza controllare il telefono o parlare. La frequenza cardiaca dei partecipanti viene monitorata, mentre gli spettatori votano per i loro 10 concorrenti preferiti. Chi tra i 10 avrà la frequenza cardiaca più stabile si porterà a casa il trofeo: una statuetta dorata a forma di scultura di Auguste Rodin "Il Pensatore".

Il trofeo della spaceout competition-2

Più di 4.000 persone hanno chiesto di partecipare al concorso, organizzato dall'amministrazione di Seoul. Per molti partecipanti si è trattato di un modo per riprendersi dal burnout e dallo stress, spesso dovuto al lavoro, in un paese con un elevato stress accademico e un’estrema pressione per avere successo. Il concorso Space-out è stato fondato da un'artista visiva, conosciuta con lo pseudonimo di Woopsyang, dopo aver sofferto di un grave esaurimento. "Così ho creato un concorso pensando che sarebbe stato bello fermarsi tutti insieme nello stesso posto e nello stesso momento" ha spiegato.

"L'ozio competitivo ribalta la convenzione sociale secondo cui distanziarsi è una perdita di tempo nella società frenetica di oggi e la trasforma in un’attività preziosa".

Woopsyang, creatrice del concorso Space-out

Tra i partecipanti c'è anche il pattinatore di velocità Kwak Yoon-gy, due volte medaglia d'argento olimpica. Da quando il primo concorso Space-out si è tenuto a Seul nel 2014, si è espanso a livello internazionale , con concorsi che si sono svolti in varie città come Pechino, Rotterdam, Taipei, Hong Kong e Tokyo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La competizione dove vince chi è più bravo a non far nulla: con premio d'oro

Today è in caricamento