rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Troppo severo? / Cina

L'incredibile punizione: costringe il figlio a giocare per 17 ore ai videogiochi senza dormire

L'insolito castigo ideato da un uomo di Shenzen, in Cina: per punire il figlio, "beccato" a giocare di notte oltre l'orario consentito", lo ha costretto a giocare senza sosta, fino "a vomitare". La punizione, filmata e condivisa sui social, ha scatenato un acceso dibattito

Giochi ai videogiochi fino a tardi? Io ti punisco costringendoti a giocare per 17 ore consecutive senza dormire. L'insolito castigo arriva dalla città di Shenzen, in Cina, dove un bimbo di 11 anni è stato sottoposto alla "maratona punitiva" dal padre che lo aveva sorpreso a giocare nel letto con lo smartphone. Come riportano i media cinesi, per punire il ragazzino per il tempo trascorso, il genitore ha pensato a una pena quasi "dantesca": costringere il giovane a giocare "fino a vomitare", per 17 ore consecutive e senza pause, neanche per un breve riposino. Il giovane avrebbe provato a implorare il perdono del padre, ma il signor Huang non ha voluto sentire ragioni, portando a termine la sua punizione, con l'intento di insegnare al figlio i pericoli che si corrono a esagerare con l'uso della tecnologia

L'uomo ha anche filmato tutto, postando il video su Douyin, la versione cinese del social network TikTok. Le immagini mostrano l'uomo mentre sorprende il figlio a giocare con il telefonino a notte fonda e il giovane poi esausto e costretto a continuare a giocare. Il ragazzino ha scritto una lettera, scusandosi per il suo comportamento: Mio padre l'ha scoperto, poi mi ha punito costringendomi a giocare fino a vomitare. Prometto che andrò a letto prima delle 11. Prometto di non giocare allo smartphone prima di andare a letto e di non giocare con i giocattoli".

Il padre ha poi confessato di aver annullato la punizione quando il figlio è scoppiato in lacrime, ribadendo però l'efficacia del suo metodo e consigliandolo anche ad altri genitori come esperimento. Nel frattempo la vicenda ha scatenato un acceso dibattito sui social, tra chi ha approvato questo genere di punizione e chi invece l'ha ritenuta esageratamente severa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incredibile punizione: costringe il figlio a giocare per 17 ore ai videogiochi senza dormire

Today è in caricamento