Coronavirus, il bollettino di oggi: 604 morti in un giorno, calano i pazienti in terapia intensiva

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi con i dati aggiornati della Protezione Civile sui casi di Covid-19 regione per regione, provincia per provincia. Aumentano i guariti e si alleggerisce la pressione sugli ospedali con il calo dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. Resta alto però il numero delle vittime

Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli in conferenza stampa. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Coronavirus, ecco i dati del bollettino della Protezione Civile di oggi, martedì 7 aprile. A fornire i numeri, nella consueta conferenza stampa quotidiana, è stato Angelo Borrelli. Negli ultimi giorni si è registrato un alleggerimento della pressione sugli ospedali con il calo dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, così come è salito il numero dei pazienti dichiarati guariti. Dati di un trend che si conferma anche oggi. Oggi sono ricoverate in terapia intensiva 3792 persone, 106 meno di ieri, numero in calo per il quarto giorno di seguito. Ancora alto, purtroppo, il numero dei decessi: oggi 604. 

Coronavirus, il bollettino di oggi della Protezione Civile

  • Casi attuali: 94.067 (+880, +0,9%)
  • Deceduti: 17.127 (+604, +3,7%)
  • Dimessi/Guariti: 24.392 (+1.555, +6,8%)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 3.792 (-106, -2,7%)
  • Totale casi: 135.586 (+3.039 in più rispetto a ieri per una crescita del 2,3%)

I tamponi effettuati oggi sono stati 33.713, qualcuno in più rispetto a ieri (30.271). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di un malato ogni 11,1 tamponi fatti, il 9%. È il valore più basso da inizio emergenza. I pazienti ricoverati con sintomi sono 28.718, mentre 61.557 sono in isolamento domiciliare fiduciario.

"Finalmente sembra che si inizi a vedere una diminuzione di nuovi casi: nella curva epidemica, dopo una fase di plateau, sembra esserci una discesa, la curva tende a flettere in basso. Ma aspettiamo domani o dopodomani prima di tirare un sospiro di sollievo", ha commentato Giovanni Rezza dell'Istituto superiore di Sanità. "Speriamo di assistere ad una flessione, ma bisogna sempre tenere a mente che il virus resterà nella popolazione, e anche se arriveremo a zero tra una settimana o un mese non sarà tana libera tutti", ha continuato il direttore del dipartimento malattie infettive dell'Iss sottolineando che bisognerà ingaggiare con il virus una "dura lotta". "Dobbiamo mantenere rigorosamente tutte le misure di distanziamento sociale - ha concluso - perché ogni rilassamento può significare una ripresa della circolazione".

coronavirus bollettino 7 aprile 2020-2

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 28.343 in Lombardia, 13.048 in Emilia-Romagna, 10.704 in Piemonte, 9.965 in Veneto, 5.427 in Toscana, 3.738 nelle Marche, 3.212 in Liguria, 3.365 nel Lazio, 2.765 in Campania, 1.890 nella Provincia autonoma di Trento, 2.137 in Puglia, 1.379 in Friuli Venezia Giulia, 1.859 in Sicilia, 1.491 in Abruzzo, 1.301 nella Provincia autonoma di Bolzano, 846 in Umbria, 821 in Sardegna, 733 in Calabria, 593 in Valle d'Aosta, 265 in Basilicata e 185 in Molise.

Qui trovate il bollettino di ieri, lunedì 6 aprile 2020. Qui la mappa aggiornata dei contagi da Covid-19 in Italia. Qui invece trovate la mappa aggiornata in tempo reale e l'evoluzione dei contagi nel mondo.

Coronavirus, i dati aggiornati regione per regione

Qui sotto, i dati suddivisi per Regione. Si tratta dei casi totali, cioè del numero di persone trovate positive dall'inizio dell'epidemia (il dato include le persone decedute e quelle guarite). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia 52.325 (+791, +1,5%)
  • Emilia-Romagna 17.825 (+269, +1,5%)
  • Veneto 11.925 (+337, +2,9%)
  • Piemonte 13.343 (+419, +3,2%)
  • Marche 4.710 (+96, +2,1%)
  • Liguria 4.757 (+208, +4,6%)
  • Campania 3.148 (+90, +2,9%)
  • Toscana 6.173 (+172, +2,9%)
  • Sicilia 2.097 (+51, +2,5%)
  • Lazio 4.149 (+118, +2,9%)
  • Friuli-Venezia Giulia 2.153 (+50, +2,4%)
  • Abruzzo 1.799 (+78, +4,5%)
  • Puglia 2.514 (+70, +2,8%)
  • Umbria 1.263 (+10, +0,8%)
  • Bolzano 1.811 (+89, +5,2%)
  • Calabria 833 (+16, +2%)
  • Sardegna 935 (+13, +1,4%)
  • Valle d’Aosta 835 (+30, +3,7%)
  • Trento 2.476 (+128, +5,4%)
  • Molise 224
  • Basilicata 291 (+4, +1,4%)

Sono 3923 ad oggi le persone positive al Covid-19 in Liguria, 151 in più rispetto a ieri. E' quanto comunicato nel bollettino odierno della task force sanitaria ligure per l'emergenza coronavirus. Dai dati risultano 620 in tutto i deceduti dall'inizio dell'emergenza (25 più di ieri). I test effettuati sono 16.579 (1046 più di ieri). Sono al domicilio 1964 persone (152 più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 713 persone (56 più di ieri). I guariti con due test consecutivi negativi sono 212 (32 più di ieri). Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei positivi totali, 1246 sono gli ospedalizzati (57 in meno di ieri), di cui 156 in terapia intensiva (6 meno di ieri).

In Veneto i casi positivi al coronavirus oggi sono saliti a 11.925, 227 in più rispetto a ieri sera, i soggetti in isolamento sono scesi a 18.866 i pazienti ricoverati negli ospedali sono 1.579, 2 in più rispetto a ieri, mentre calano decisamente quelli ricoverati nelle terapie intensive, scesi a 297, 19 in meno rispetto a ieri, i deceduti in totale sono stati 695 al 21 febbraio, 634 in ospedale, 9 in più rispetto a ieri sera, mentre i pazienti guariti e dimessi sono saliti a 1265 . Lo rileva il bollettino della Regione Veneto aggiornato alle ore 8 di oggi.

Sono 172 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 19 i nuovi decessi. In lieve aumento i nuovi casi positivi (ieri erano stati 154). Scende invece il numero di decessi: 19, rispetto ai 25 di ieri. Diminuiscono sensibilmente sia i ricoveri ordinari (-29 rispetto a ieri) che quelli in terapia intensiva (-16). Ad oggi sono dunque 6.173 i contagiati dall'inizio dell'emergenza in Toscana. 118 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati", risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 259 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 369 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 5.427. Ad oggi, le guarigioni (virali e cliniche), 377, superano di poco il numero di decessi: 369. Spetterà in ogni caso all'Istituto superiore di sanità attribuire le morti al coronavirus: nella quasi totalità dei casi, si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Sono 3.365 i casi di Covid-19 nella Regione Lazio. Di questi 1.944 sono in isolamento domiciliare, 1.229 sono ricoverati non in terapia intensiva, 192 sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 238 i pazienti deceduti e 546 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 4.149 casi. Questo il bollettino aggiornato dall'assessorato alla Sanità della Regione Lazio.

"In Calabria ad oggi sono stati effettuati 12.622 tamponi. Le persone risultate positive al coronavirus sono 833 (+16 rispetto a ieri), quelle negative sono 11.789". Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria. "Territorialmente - prosegue - i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 57 in reparto; 7 in rianimazione; 73 in isolamento domiciliare; 13 guariti; 23 deceduti; Cosenza: 50 in reparto; 3 in rianimazione; 173 in isolamento domiciliare; 8 guariti; 17 deceduti; Reggio Calabria: 35 in reparto; 4 in rianimazione; 178 in isolamento domiciliare; 15 guariti; 11 deceduti; Vibo Valentia: 8 in reparto; 47  in isolamento domiciliare; 1 guarito; 4 deceduti; Crotone: 19 in reparto; 79 in isolamento domiciliare; 3 guariti; 5 deceduti. Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso. II dato relativo alla provincia di Vibo è aggiornato a ieri in quanto i tamponi effettuati sono ancora in fase di processazione". I "soggetti in quarantena volontaria - si legge ancora - sono 8207, così distribuiti: Cosenza: 2436, Crotone: 1350, Catanzaro: 1461, Vibo Valentia: 402, Reggio Calabria: 2558. Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 13.675. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale".

Coronavirus, i dati provincia per provincia

Qui sotto, la ripartizione dei contagiati provincia per provincia. I dati sono aggiornati al 7 aprile alle ore 17. 

Lombardia
Bergamo 9868
Brescia 9594
Como 1525
Cremona 4323
Lecco 1731
Lodi 2321
Monza Brianza 3206
Milano 11787
Mantova 2142
Pavia 2735
Sondrio 620
Varese 1326
Altro/in fase di verifica 1147

Emilia Romagna
Piacenza 2953
Parma 2365
Reggio Emilia 3215
Modena 2758
Bologna 2656
Ferrara 522
Ravenna 738
Forlì Cesena 1034
Rimini 1584

Veneto
Padova 2965
Venezia 1543
Rovigo 218
Vicenza 1734
Verona 2856
Belluno 577
Treviso 1738
Altro/in fase di verifica 294

Marche
Ancona 1429
Pesaro 1956
Macerata 664
Fermo 314
Ascoli Piceno 235
Altro/in fase di verifica 112

Piemonte
Alessandria 1946
Asti 629
Biella 591
Cuneo 1187
Novara 1073
Torino 6375
Vercelli 665
Verbano-Cusio-Ossola 630
Altro/in fase di verifica 247

Toscana
Firenze 1805
Pistoia 404
Lucca 920
Siena 360
Massa Carrara 734
Arezzo 396
Pisa 584
Livorno 336
Grosseto 290
Prato 344

Valle d'Aosta
Aosta 835

Trentino Alto Adige
Bolzano 1811
Trento 2476

Campania
Napoli 1643
Salerno 468
Avellino 375
Benevento 111
Caserta 331
Altro/in fase di verifica 220

Lazio
Roma 2830
Frosinone 401
Rieti 268
Viterbo 262
Latina 356
Altro/in fase di verifica 32

Liguria
Savona 509
La Spezia 463
Imperia 667
Genova 2157
Altro/in fase di verifica 961

Friuli Venezia Giulia
Trieste 733
Gorizia 119
Udine 813
Pordenone 480
Altro/in fase di verifica 8

Sicilia
Agrigento 110
Caltanissetta 105
Catania 630
Enna 289
Messina 370
Palermo 317
Ragusa 54
Siracusa 113
Trapani 109

Puglia
Bari 834
Barletta Andria Trani 177
Brindisi 262
Foggia 635
Lecce 384
Taranto 192
Altro/in fase di verifica 30

Umbria
Terni 288
Perugia 933
Atro/in fase di verifica 42

Abruzzo
L'Aquila 189
Chieti 343
Pescara 756
Teramo 511

Molise
Campobasso 166
Isernia 43
Altro/in fase di verifica 15

Sardegna
Cagliari 148
Sud Sardegna 74
Oristano 28
Nuoro 65
Sassari 620

Basilicata
Potenza 147
Matera 144

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calabria
Cosenza 254
Reggio Calabria 243
Catanzaro 162
Vibo Valentia 60
Crotone 112
Altro/in fase di verifica 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Test sierologici, solo 1 su 4 finora ha detto sì: "Se ricevete una chiamata da questo numero rispondete"

  • Bonus bici, attenzione alle due fasi (e serve la fattura)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento